tupla Python

| | | | | | | | | | | |

Le tuple Python sono una struttura di dati che memorizza una sequenza ordinata di valori. Le tuple sono immutabili. Ciò significa che non è possibile modificare i valori in una tupla. Le tuple sono definite con parentesi.

Le tuple sono una struttura dati fondamentale in Python. Ti consentono di memorizzare una sequenza ordinata di elementi. Ad esempio, puoi utilizzare una tupla per memorizzare un elenco di nomi di dipendenti. Potresti usare una tupla per memorizzare un elenco di gusti di gelato in stock in una gelateria.

In questo tutorial, analizzeremo le basi del tipo di dati della tupla. Discuteremo il suo scopo e forniremo esempi per dimostrare come è possibile lavorare con questo tipo di dati.

Comprensione delle tuple Python

Le tuple sono elenchi di dati immutabili e ordinati, a differenza degli elenchi. Gli elenchi sono modificabili, il che significa che è possibile modificare il contenuto di un elenco. I singoli valori in una tupla sono chiamati elementi. Le tuple possono memorizzare qualsiasi tipo di dati.

Una tupla è una sequenza di elementi separati da virgole. Questa sequenza è racchiusa tra parentesi (()). Creiamo una tupla:

Quando stampiamo la nostra tupla sulla console usando le funzioni print()funzione, vedremo la tupla che abbiamo dichiarato originariamente. I valori nella nostra tupla sono separati da virgole:

Il nostro codice restituisce quanto segue:

Le tuple memorizzano i dati con un tema comune, simile agli elenchi. Nell’esempio sopra, la nostra tupla memorizza una raccolta di gusti di gelato. Potrebbe anche memorizzare un elenco dei voti degli studenti o un elenco di telefoni venduti da un negozio di elettronica, ad esempio.

L’81% dei partecipanti ha dichiarato di sentirsi più sicuro delle proprie prospettive di lavoro nel settore tecnologico dopo aver frequentato un bootcamp. Fatti abbinare a un bootcamp oggi.

Il laureato medio di un bootcamp ha trascorso meno di sei mesi nella transizione di carriera, dall’avvio di un bootcamp alla ricerca del primo lavoro.

Le tuple sono simili a Elenchi Python, con una grande differenza: non puoi modificare una tupla. Dovresti usare le tuple solo quando vuoi che un elenco rimanga lo stesso. Se volessimo aggiungere sapori alla nostra lista di gusti di gelato sopra, probabilmente sarebbe meglio una lista normale. Questo perché potremmo cambiare il contenuto dell’elenco man mano che cambiano i nostri gusti di gelato.

Come accedere agli elementi della tupla

Ogni elemento in una tupla ha un indice valore, che inizia con zero. I valori dell’indice continuano con incrementi di uno. Puoi accedere a un singolo elemento in una tupla facendo riferimento al valore dell’indice dell’elemento.

Ecco i valori dell’indice per la tupla ice_cream_flavors che abbiamo dichiarato sopra:

< /tbody>
CioccolatoVanigliaMentaFragolaChoc-Chip
1234

Ora che conosciamo i valori dell’indice per ogni elemento, possiamo accedere a un singolo elemento individualmente. Il codice seguente ci permette di ottenere l’elemento al valore dell’indice 3 :

Il nostro codice ritorna : Fragola. Fragola è l’elemento il cui valore di indice è 3.

Ogni elemento in una tupla ha un valore di indice negativo. Questi valori ci permettono di contare all’indietro dalla fine di una tupla. Iniziano da -1. Usando un negativo il numero di indice può essere più conveniente se si lavora con un lungo elenco. Questo perché puoi lavorare a ritroso dalla fine dell’elenco.

Ecco i valori dell’indice negativo per la nostra tupla ice_cream_flavors:

Se volessimo ottenere il valore nella posizione di indice di -1, potremmo usare il seguente codice:

Il nostro codice restituisce: Choc-Chip.

Sezionamento della tupla

Analogamente, se vogliamo ottenere un intervallo di elementi all’interno della nostra tupla, possiamo specificare un intervallo di indici da recuperare. Per fare ciò, dobbiamo specificare dove iniziare e terminare la nostra gamma. Possiamo utilizzare il seguente codice per recuperare ogni elemento nell’intervallo dei valori di indice 1 e 4:

Il nostro codice restituisce: (‘Vanilla’, ‘Mint’, ‘Strawberry’)

In questo esempio, il nostro codice restituisce ogni valore con un valore di indice compreso tra 1 e 4, escluso l’ultimo valore di indice. Il nostro codice non restituisce Choc-Chip perché Choc-Chip non appare nell’intervallo definito.

Se volessimo recuperare elementi da entrambe le estremità dell’elenco, possiamo rimuovere il primo numero nel nostro intervallo. Quindi, se volessimo ottenere i primi due elementi della nostra lista, potremmo usare il seguente programma Python:

Il nostro codice restituisce: (‘Vanilla’, ‘Mint’)

Taglio con numeri di indice negativi

Inoltre, puoi utilizzare numeri di indice negativi quando tagli le tuple. L’esempio seguente restituisce gli ultimi due elementi della nostra lista:

Il nostro codice restituisce: (’Strawberry’, ’Choc-Chip’)

Esiste anche una funzione di slicing della tupla chiamata stride. Questa funzione ci consente di saltare gli elementi dopo che il primo elemento è stato recuperato da una tupla. Se vogliamo usare stride, possiamo aggiungere un valore alla fine della nostra funzione di affettatura. Indica quanti elementi l’elenco deve saltare tra gli incrementi.

Quindi, se volessimo ottenere un numero su due nella nostra tupla, potremmo usare il seguente codice:

"Il Karma di carriera è entrato nella mia vita quando ne avevo più bisogno e mi ha aiutato rapidamente ad abbinare con un bootcamp. Due mesi dopo la laurea, ho trovato il lavoro dei miei sogni in linea con i miei valori e obiettivi nella vita!"

Venus, Software Engineer presso Rockbot

Il nostro codice restituisce: (’Chocolate’, ’Mint’, ’Choc-Chip’)

Il primo numero nella nostra fetta (0) si riferisce a quando la fetta dovrebbe iniziare nell’array. 5 si riferisce all’ultimo elemento a cui la nostra fetta dovrebbe fare riferimento, escluso quell’elemento. Il terzo numero (2) si riferisce al passo che vogliamo usare. Stride rappresenta quanti valori dopo il primo elemento il codice deve saltare durante lo slicing di una tupla.

Operatori di tupla

Puoi usare gli operatori per concatenare (unire) o moltiplicare il contenuto di un tupla. Inoltre, l’operatore + può essere utilizzato per concatenare due o più insieme.

Diciamo che abbiamo un elenco di gusti di gelato. Vogliamo per aggiungere i sapori sperimentali che abbiamo sperimentato all’elenco principale dei sapori. Potremmo usare il seguente codice per unire le nostre tuple:

Il nostro codice ritorna quanto segue:

Come puoi vedere, ora abbiamo una nuova tupla che contiene i valori di entrambi gli elenchi. Tuttavia, poiché una tupla non può essere modificata, ne abbiamo creata una nuova chiamata new_menu.

Iterando attraverso una tupla

Come le liste, puoi scorrere un valore di tupla in Python. Quindi, se avessi una tupla di gusti di gelato che volevi stampare individualmente, potresti farlo.

Ecco un esempio di un ciclo for utilizzato per iterare attraverso la nostra tupla di gusti gelato e stampa ogni valore:

Il risultato del nostro codice è il seguente:

Puoi controllare se un elemento esiste in una tupla utilizzando un’istruzione if‚Ķin. Un’istruzione if‚Ķin controlla se esiste un valore in una raccolta. Ecco un esempio di dichiarazione if‚Ķin utilizzata per verificare se la nostra gelateria vende gelati menta:

Il nostro codice restituisce: Si, vendiamo gelato alla menta! Questo perché "menta" è nella nostra lista.

Elenchi e tuple

A differenza degli elenchi, le tuple non possono essere modificate. Non è possibile aggiungere, rimuovere o sostituire un elemento all’interno di una tupla. L’utilizzo di un elenco può essere più appropriato se intendi modificare i valori che desideri memorizzare.

Detto questo, puoi concatenare due o più tuple, il che significa che puoi combinare due tuple per formarne una nuova.

Per modificare il contenuto di una tupla, dobbiamo convertirlo in un elenco. Quindi, possiamo riconvertire il nostro elenco in una tupla. Ecco come convertire il nostro nuovo elenco di sapori in un elenco che possiamo modifica:

Il nostro codice restituisce una lista Possiamo usare il metodo tuple() per riconvertire il nostro valore in una tupla:

Il nostro menu è ora memorizzato come tupla. Lo sappiamo perché la nostra collezione di articoli è circondata da parentesi graffe. Le parentesi graffe indicano una tupla.



Conclusione

Il tipo di dati della tupla è un tipo di dati immutabile e ordinato che consente di archiviare i dati in Python. Le tuple sono un po’ più veloci da usare rispetto alle elenchi in Python perché non possono essere modificate. In quanto tali, sono utili se hai bisogno di memorizzare dati che non cambieranno.