Avviso Javascript

| | | | | |

Il metodo JavaScript alert(), noto anche come Window.alert(), visualizza una finestra di dialogo di avviso per un utente. Accetta un argomento messaggio facoltativo per visualizzare un messaggio con un pulsante OK per l’utente. Gli usi comuni di alert() sono far sapere all’utente che un’azione è andata a buon fine o visualizzare errori.

Il alert() Il metodo è utile anche come strumento di sviluppo. Ad esempio, inserendo un alert() all’interno di una funzione per gestire l’invio di un modulo. In genere, alert() viene posizionato dopo la chiamata di event.preventDefault().

Per la revisione, event. preventDefault() annulla semplicemente il comportamento predefinito di reindirizzamento dopo aver fatto clic sul pulsante di invio. Leggi questo rapido tutorial per rivedere ulteriormente event.preventDefault( ).

Che cos’è JavaScript alert()?

JavaScript alert() visualizza una finestra di dialogo a comparsa. è possibile passare un messaggio facoltativo sotto forma di stringa per visualizzare un messaggio personalizzato. Una nota importante su alert() è che dovrebbe essere utilizzato solo per visualizzare un messaggio che richiede conferma facendo clic su OK. Un messaggio che richiede un’azione non deve utilizzare alert().

Una finestra di dialogo alert() ha molti usi. Può essere utilizzato per visualizzare il successo o gli errori nel contesto di una richiesta fetch(). Un altro uso è quello di visualizzare alert() in una funzione per garantire che il programma scorra correttamente.

sintassi JavaScript di alert()

La sintassi per alert() è conciso e diretto. Invoca semplicemente alert() con un messaggio sotto forma di stringa:

Questo visualizzerà una finestra di dialogo che dirà ‚Äòmessaggio.‚Äô Inserisci il tuo messaggio personalizzato come stringa per visualizzarlo.

Il messaggio è facoltativo. Se un messaggio non è incluso, viene visualizzata una finestra di dialogo vuota con un pulsante OK.

JavaScript alert() Esempi

Nell’introduzione di questo articolo, considerato uno scenario per utenti e sviluppatori per l’utilizzo di alert(). Diamo ora un’occhiata a come ciascuno di essi verrebbe implementato. Cominciamo dal lato sviluppatore. Metteremo un alert() all’interno di una funzione che gestisce l’invio del modulo.

Inizieremo con un modulo di base per accedere con nome utente e password.

Che rende:

MLCDfjy1iblleL5clyn3Ghzw2BIrA1oRzbT4O 1mHnXypflpT 9sctJ9Zl5y9wTnTxGcmc3ZjIloAxpYuTsOLk8p5ix172NRBX FC1FBuss6BHAgRW8iq QR6mwaU24 PQOPM8BX

Ora costruiamo una funzione da passare alla proprietà onSubmit y del nostro modulo JavaScript.

Quindi passiamo questa funzione al nostro form nella proprietà onSubmit.

Ora possiamo fare clic sul pulsante Accedi per vedere se abbiamo collegato correttamente la funzione al modulo. Dopo aver cliccato sul pulsante si ottiene una finestra di dialogo che assomiglia a questo: & nbsp;

2gKbjV3n RGpVj1B7s2ButGGHMhcWLmZPhaK7tlBjG3TAzT Ud0OVvshHmMJ3Ua6PdB4QNhtoepZhyYOHCVVJa8mIF4vm2HZlJYxhp>gnPhaK7tlBjG3TAzT Ud0OVvshHmMJ3Ua6PdB4QNhtoepZhyYOHCVVJa8mIF4vm2HZlJYxhpGnPhaK7tlBjG3TAzT Sappiamo che la nostra funzione che abbiamo definito è comunicare con il nostro modulo. JavaScript <code>alert()</code> ci offre un modo semplice per controllare il flusso del nostro programma.</p><p>Per il nostro prossimo esempio, diamo un’occhiata a come possiamo esporre il successo e l’errore messaggi in una richiesta <code>fetch()</code>.<br></p>  <p>In questo esempio, abbiamo una richiesta di recupero del carrello in un’app di e-commerce . Stiamo inviando una richiesta per vedere se un carrello degli acquisti corrente è stato archiviato. Proseguendo la richiesta fino alla fine, abbiamo un <code>alert()</code> che visualizzerà gli eventuali errori. <br ></p> <p>Poiché non c’è un carrello della spesa attivo, riceviamo questo errore:<br></p> <figure class=TZ2ClSAvgCOCLI9QsEMk47tUkqAunrnnt745 XtLTFBX9btvSCaPukqr KJGeG8XNNmUdr8hv6233Qqkt4hi AEgnZNtl3XYHPhxvov XutWhMkIEieu5cUmhhI0d8OEf3ErlCb1

Questo esempio è più utile nello sviluppo di produzione, ma gli stessi principi possono essere applicati come convalide su una forma per esempio.

Qui, il alert() visualizzerà i messaggi di errore associati ad un form di log-in.Se un utente tenta di accedere senza compilare il form, otteniamo questi errori:

FMSCkcJjfuBGgsgYT2y1LoOSDrKCUOMK3ydEYhiEIr4FbCwC7DPqzot1 88U5XAWOv1XBqyqKSBUPDcOp2wHHnMM9OSwxblOGRQ2bMXRhysRMD9sMSx08eLx5sC2t6KJ1G Hst2e

Questo è un esempio di come indirizzare l’esperienza utente utilizzando alert() per visualizzare le convalide.

Abbiamo visto come alert() può essere utilizzato sia lato sviluppo che lato client ‚Äî ciò che l’utente vede. Prendiamoci un momento per ricapitolare ciò che abbiamo imparato.

Conclusione

JavaScript alert() è un metodo semplice che ha molti usi estesi. Prende un argomento opzionale di un messaggio come tipo di dati stringa. ys una finestra di dialogo con il messaggio e un pulsante OK. Ricorda che alert() ha il solo scopo di visualizzare messaggi e non è in grado di eseguire alcuna azione.

Nei nostri esempi, abbiamo visto come alert () può essere utilizzato in fase di sviluppo per tenere traccia della comunicazione di una funzione e di un modulo. Quindi, abbiamo visto come alert() può esporre messaggi di errore nel lato di sviluppo di una richiesta di recupero. Nel nostro esempio finale, abbiamo visto come alert() può essere utilizzato per fornire errori di convalida in un modulo a un utente.

Ormai, dovresti aver capito sugli usi comuni di alert(). Provalo nel tuo prossimo progetto JavaScript come un modo per testare diverse funzionalità.

Shop

Learn programming in R: courses

$

Best Python online courses for 2022

$

Best laptop for Fortnite

$

Best laptop for Excel

$

Best laptop for Solidworks

$

Best laptop for Roblox

$

Best computer for crypto mining

$

Best laptop for Sims 4

$

Latest questions

NUMPYNUMPY

psycopg2: insert multiple rows with one query

12 answers

NUMPYNUMPY

How to convert Nonetype to int or string?

12 answers

NUMPYNUMPY

How to specify multiple return types using type-hints

12 answers

NUMPYNUMPY

Javascript Error: IPython is not defined in JupyterLab

12 answers

News


Wiki

Python OpenCV | cv2.putText () method

numpy.arctan2 () in Python

Python | os.path.realpath () method

Python OpenCV | cv2.circle () method

Python OpenCV cv2.cvtColor () method

Python - Move item to the end of the list

time.perf_counter () function in Python

Check if one list is a subset of another in Python

Python os.path.join () method