Javascript Aggiungi Classe

| | | | | |

L’aggiunta di una proprietà di classe a un elemento aiuta lo sviluppatore a creare un’esperienza utente dinamica sulla pagina web. Quando una proprietà di classe viene aggiunta a un elemento, quell’elemento selezionato assumerà lo stile associato a quel nome di classe.

Pensa a un utente che fa clic su un pulsante. Quando si fa clic sul pulsante, vogliamo che una sezione della pagina Web cambi in base al nostro foglio di stile CSS. Possiamo assegnare un nome di classe associato a quello stile all’elemento per cambiarne l’aspetto dopo aver fatto clic sul pulsante.

La creazione di un’esperienza interattiva è importante in qualsiasi programmazione front-end. In questa guida, esploreremo due modi per aggiungere un nome di classe a un elemento selezionato in semplice JavaScript. Alla fine, sarai in grado di utilizzare questo strumento nei tuoi progetti.

Come usare JavaScript Aggiungi classe

In JavaScript, l’aggiunta di un nome di classe può essere eseguita in un paio di modi. Per prima cosa, selezioniamo l’elemento HTML desiderato. Quindi, abbiamo la possibilità di utilizzare la proprietà className o il metodo add() per aggiungere il nome della classe all’elemento. Esamineremo la sintassi e la useremo nella sezione successiva.

Ricorda, qui stiamo usando JavaScript semplice. Non sono necessarie librerie. Poiché stiamo usando JavaScript normale, una pratica comune è avvolgere la logica sopra all’interno di una funzione e passare quella funzione a un gestore di eventi. Ciò garantirà che la funzione per aggiungere il nome della classe avvenga solo dopo che si è verificato un evento specifico.

Per quanto riguarda gli elementi HTML, possono avere più nomi di classe. Questo è utile da ricordare perché possiamo aggiungere nomi di classe a elementi che hanno già altri nomi di classe o ID. Tutto ciò che dobbiamo tenere a mente è quale stile è associato a quali nomi di classe nel nostro progetto e aggiungere i nomi agli elementi che vogliamo applicare allo stile.

Sintassi JavaScript per aggiungere un nome di classe

Vedremo due modi per aggiungere un nome di classe a un elemento. Ricorda dalla sezione precedente che il wrapping del la logica per aggiungere una classe all’interno di una funzione è una pratica comune. Una volta creata la nostra funzione, possiamo chiamarla all’interno dell’attributo HTML onClick.

Il primo modo per aggiungere un nome di classe usare JavaScript semplice è passare attraverso la proprietà className. La logica qui è selezionare l’elemento, quindi chiamare .className sull’elemento selezionato. Quindi possiamo concatenare il nome della classe all’elemento.

Cominciamo con il nostro codice HTML:

Aggiungi classe "tasto /"
BcqEwvCsx1nlCn2vFuWGsjWyOibmbnFtQ9AtgXW7u LW8LIe32qonBMo2hhJ4i6mQlhWr RN3MDoHVwxv6 4W5bfiWS T5lf4G6 EMLeeP Tbc RWFjbz9uufKCIWrUxRqbHX6Le

Qui abbiamo un è un pulsante. Questo pulsante aggiungerà il nome della classe una volta cliccato. Ora diamo un’occhiata a una classe CSS di esempio.

Nel nostro file CSS, abbiamo la classe "background." Qui avrà uno stile con un colore di sfondo blu e il testo sarà bianco. Vogliamo aggiungere il nome della classe "sfondo" al nostro in una funzione, come questa:

La nostra funzione chiamata addClass selezionerà l’elemento

Non abbiamo ancora finito! Dobbiamo ancora chiamare la nostra funzione addClass da qualche parte. Aggiungiamo il nome della classe al nostro

Utilizzando il metodo JavaScript onClick, possiamo chiamare il nostro funzione dopo aver fatto clic sul pulsante. Proviamola facendo clic sul pulsante.

Per rivedere ciò che è appena successo, abbiamo aggiunto il nome della classe "sfondo" che era associato allo stile nel nostro file CSS. Dopo aver creato una funzione JavaScript per trovare l’elemento e aggiungere il nome della classe, lo stile della classe è stato applicato al

Stiamo ancora ottenendo il ora ha la classe "sfondo" aggiunto ad esso. & nbsp;

Hfo B4yEXUAjFVLF8mOHf8ChgIulUvWdbKVyYVxX4tZGUHNB VMaJjboOMPlydn1eCrduEFe7zwQbJJ6iCvBB5poMWPRpN7ngZkyeAH63X 8U4cfYQwfigure stesso risultato. La scelta di quale implementare nel codice è tua, ma il secondo metodo è più ampiamente accettato come best practice. L’utilizzo di <code>add()</code> è considerato una buona pratica perché è meno soggetto a errori rispetto all’utilizzo della concatenazione.</p> </a></div><h2>Conclusione</h2> <p>In questa guida, abbiamo imparato come aggiungere un nome di classe a un elemento.Questo è utile quando hai una classe che ha uno stile nel file CSS. aggiungendo il nome della classe a un elemento HTML specifico, quell’elemento eredita lo stile trovato nel file CSS. <br></p> <p>Cambiando dinamicamente l’aspetto degli elementi sulla pagina, siamo in grado di fornire all’utente un’esperienza interattiva con la nostra app. Quando scriviamo applicazioni interattive, l’utente viene percepito in modo naturale e coinvolgente. In questo modo torneranno a esplorare ulteriormente la nostra app.</p>



                   </div>
                </div>
                <div class=

Shop

Learn programming in R: courses

$

Best Python online courses for 2022

$

Best laptop for Fortnite

$

Best laptop for Excel

$

Best laptop for Solidworks

$

Best laptop for Roblox

$

Best computer for crypto mining

$

Best laptop for Sims 4

$

Latest questions

NUMPYNUMPY

psycopg2: insert multiple rows with one query

12 answers

NUMPYNUMPY

How to convert Nonetype to int or string?

12 answers

NUMPYNUMPY

How to specify multiple return types using type-hints

12 answers

NUMPYNUMPY

Javascript Error: IPython is not defined in JupyterLab

12 answers


Wiki

Python OpenCV | cv2.putText () method

numpy.arctan2 () in Python

Python | os.path.realpath () method

Python OpenCV | cv2.circle () method

Python OpenCV cv2.cvtColor () method

Python - Move item to the end of the list

time.perf_counter () function in Python

Check if one list is a subset of another in Python

Python os.path.join () method