Modo corretto per definire la codifica del codice sorgente Python

| | | | | | | | |

PEP 263 definisce come dichiarare la codifica del codice sorgente Python.

Normalmente, le prime 2 righe di un file Python dovrebbero iniziare con:

#!/usr/bin/python # -*- coding: <encoding name> -*- 

Ma ho visto molti file che iniziano con:

#!/usr/bin/python # -*- encoding: < ;nome codifica> -*- 

=> codifica invece di codifica.

Quindi qual è il modo corretto di dichiarare la codifica del file?

La codifica è consentita perché l'espressione regolare utilizzata è pigra? O è solo un altro modo per dichiarare la codifica del file?

Sto ponendo questa domanda perché il PEP non parla di codifica, parla solo di codifica< /forte>.